Oltre 20 anni
di esperienza

SU DI NOI

Esperienza e professionalità

Gnosys è il frutto della collaborazione di persone diverse per formazione ed età ma unite dalla stessa passione per il mondo della comunicazione e dell'internet

Eccoci:

    • Lucio Ghezzo (lo "zio" del gruppo) ha 62 anni e vive a Tempio Pausania nel nord est della Sardegna. Ha fatto studi classici ed è  laureato in Scienze Politiche.
         Ha lavorato come cronista e per oltre 20 anni ha insegnato diritto ed economia sopratutto dei corsi sperimentali del Liceo Classico. È stato membro di varie associazioni per le quali ha ideato ed organizzato alcune manifestazioni (Tempio Rock, Pagine di Pietra ecc.) ed è stato presidente dell' associazione di ex detenuti (l'unico membro a non avere tale prerequisito) "Liberi solo a metà" che purtroppo  è stata chiusa per improrogabili impegni giudiziari di alcuni membri fondatori.
      Nel 1998 ha creato Nuragica uno dei primi provider internet in Sardegna che poi ha ceduto a Tiscali. Dal 2000 è stato eletto consigliere comunale nel paesino in cui vive nella lista da lui creata "Cambiando" per la quale era candidato sindaco, ma essendo l'unico eletto ha fatto opposizione . Nel corso del suo mandato ha presentato circa un migliaio di interrogazioni e nel 2002 hs presentato un progetto (il primo in Italia) per la creazione di un rete wi-fi libera. Il progetto è stato approvato ma poi la legge Pisanu lo ha reso irrealizzabile
         Attualmente si occupa, oltre che di leggere e strimpellare la chitarra, di creare siti web e di consulenza internet. Oltre a fare ciò che state leggendo è il "proprietario" di due siti. Uno piazzagallura.org si occupa, con la collabrazione della bravisssima fotografa Margherita Cossu e dell'efficacie giornalista Enza Plotino, nell'altro freeando.info si parla di software free ed open source con un taglio per così dire "politico". Con freeango.info collabora il giovanissimo e talentuosissimo Matteo Ladu. Il suo sito personale è lucioghezzo.it
    • Mauro Ghezzo ha 41 anni e vive ad Olbia. Appassionato di skateboard, aerosol writing e graphic design. Ascolta musica di ogni genere prediligendo rap (golden age) e reggae (roots). Dopo il diploma scientifico, studia Grafica Pubblicitaria all'Accademia Cappiello di Firenze.
         Nel 1998 inizia a collaborare con lo studio grafico Janas occupandosi di branding, comunicazione e packaging. Dal 2001 lavora per Champion Europe, a Firenze, dedicandosi principalmente alla realizzazione delle grafiche di capi sportivi della collezione bambino e uomo. Nel 2007 si trasferisce a Madrid per collaborare con l'agenzia di comunicazione Artworks, seguendo progetti prevalentemente legati al settore della moda e del beauty.
        Nel 2009 fa ritorno ad Olbia dove comincia a lavorare come freelance, collaborando con le principali realtà locali legate alla comunicazione visiva e seguendo progetti in autonomia. Nel 2011, grazie alla collaborazione di alcuni amici e sponsor, realizza i primi 3 numeri della fanzine Crisi. Nel 2013 inizia a collaborare con il web developer Giona Ferrandu. Nel 2016 collabora con Enjoy Communication (agenzia di eventi, comunicazione e marketing) e con Navarra Neon. Nel 2017 lavora con Dodify, studio di progettazione grafica e web, fino a maggio del 2019.
        Attualmente fa parte dell’associazione sportiva dilettantistica Easy Skating e collabora con l’Associazione Hub.MAT. È possibile visionare alcuni dei lavori realizzati da freelance nel suo blog personale: https://mauroghezzo.blogspot.com/
    • Mirko Decandia ha 34 anni e vive ad Olbia. Appassionato di cinema, street art e musica. La sua vena artistica ha le radici nell'hip hop specificatamente in 2 discipline: il rap e il writing.
      All'età di 16 anni entra nel mondo dell'hip hop olbiese, imparando a confrontarsi con gli artisti locali del momento tra i quali Salmo, che gli assegna il nome da maestro di cerimonia (LoSmilzo mc). Dal 2002 al 2014 si dedica totalmente alla scrittura, alla registrazione di pezzi rap e ai graffiti, quasi unica ragione di vita. Affronta un periodo denso di progetti che lo ha porta a conoscere Dr. Boost (uno dei massimi esponenti del reggae sardo) con cui ha collabora in numerose occasioni, tra le quali l'organizzazione del Gaddhureggae Fest, un festival reggae / hiphop che si è tenuto a Porto San Paolo per 4 anni consecutivi, dal 2011 al 2014.
          Nel 2014 esce il primo video clip interamente prodotto da lui, facendogli scoprire la passione per il cinema che gli permette di dare libero sfogo alla sua fantasia. Dal 2014 ad oggi ha realizzato circa una quarantina di videoclip musicali di numerosi gruppi e appartenenti a diversi generi e tra questi quelli di: Dr. Boost, Forelock, Jay Santos, Sonnocolla, Macs Cabi, Psichohate, Denemi ed altri. Nel 2016 entra a far parte dello staff ufficiale del Sardinia Reggae Festival, occupandosi della regia, ripresa e montaggio dell'intero evento. Nel 2018 lavora, come figurante ed aiuto ai movimenti di scena, sul set della la serie tv "Catch-22" prodotta da Sky e diretta da George Clooney.
    • Vania Santi ha 38 anni. Nata e cresciuta a Firenze, vive attualmente a Milano. Dopo il diploma linguistico ha varie esperienze lavorative in Italia e soprattutto all'estero, fino al trasferimento a Milano, dove nel 2012 frequenta il corso di Illustrazione presso la Scuola Superiore d'Arte Applicata del Castello Sforzesco. Successivamente si iscrive ad alcuni corsi liberi di Illustrazione digitale presso la Nuova Accademia di Belle Arti (NABA) di Milano.
        Ha collaborato con varie case editrici tra cui Pearson Italia, Passenger Press, CEM Mondialit.
      Appassionata di cinema, street art, letteratura e musica (rock e punk in particolare).
        "Nel Nel 2017 viene selezionata per la mostra internazionale SARDINES FROM OUTER SPACE/SARDINHAS DE OUTRAS GALAXIAS di Lisbona. Nel 2018 prende parte insieme ad altri 160 illustratori alla campagna #saveborsalino lanciata da LA STAMPA in risposta allappello dei cittadini di Alessandria come gesto di solidarietà per la mobilitazione dei dipendenti della storica azienda italiana. La mostra di tutte le opere stata ospitata dal Museo Civico della città. Attualmente sta lavorando alla realizzazione di alcuni progetti personali tra cui la creazione di un libro di racconti brevi per ragazzi, scritto e illustrato da lei stessa.
         È possibile visionare alcuni dei lavori realizzati da freelance nel suo blog personale: vania-santi.jimdosite.com/
Contattaci
clienti soddisfatti 90

Clienti
Soddisfatti

siti internet realizzati 85

Siti internet
realizzati

progetti grafici 95

Progetti
Grafici

video 40

Video
Realizzati

lL'ultimo video realizzato

Creatività al servizio della musica

Watch intro video

Peaceful Warrior Videoclip King Kietu & Dr. Boost featuring Forelock


Regia e Montaggio: Mirko Decandia
Graphic Design: Mauro Ghezzo
Aiuto Scenografia: Mauro Ghezzo, Gabriele Roveto, Alessio Fresi